29/03/2020

ROVIGO

Marocchino (quasi) truffato da due siciliani

Ora i due malintenzionati sono stati denunciati a piede libero per tentata truffa

POLIZIA

ROVIGO - La solita truffa "al contrario" per cui il truffato online diventa il venditore, è stata sventata ieri 7 febbraio, dal personale della Volante di Rovigo, che è intervenuto tempestivamente nell'ufficio postale di Viale tre Martiri, dove due originari di Noto (Siracusa), stavano perpetrando una truffa ai danni di un marocchino.

Tutto è cominciato quando dopo la pubblicazione su un sito online di un annuncio di vendita di un veicolo, i due siciliani, si erano messi in contatto con il venditore, un marocchino residente a Rovigo. 

Dopo aver concordato il prezzo di vendita, i due si erano recati allo sportello postale, per prelevare una parte della somma da cedere al marocchino, che li accompagnava, giustificando l'operazione con apparenti limiti di erogazione dell'ufficio postale stesso.

Per poter perfezionare la vendita del mezzo, i due finti acquirenti, hanno invitato il venditore a fornire la carta Post Pay per poter fotografare il fronte retro, promettendo che avrebbero ricaricato la carta con la restante cifra dovuta. 

A quel punto in venditore, per nulla sprovveduto, si è opposto conscio del fatto che in quel modo stava dando a sconosciuti tutti i dati della sua carta di debito, compreso il codice di sicurezza. 

Inoltre i due siciliani hanno chiesto la polizza assicurativa intestata al proprietario del veicolo per potersi mettere in viaggio e una volta tornati a Rimini, sottoscrivere una nuova polizza assicurativa a loro intestata. 

Per il marocchino è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ha chiamato la polizia che è intervenuta con il personale della Volante della questura. A un controllo è emerso che uno dei due presunti truffatori ha altri precedenti di polizia per avari reati contro il patrimonio.

A questo punto i due malintenzionati sono stati denunciati a piede libero per tentata truffa in virtù della pericolosità sociale è stato emesso un provvedimento del questore, il foglio di via da Rovigo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette