09/05/2021

SARZANO

Bocconi avvelenati al parco, muore un cucciolo

Il cane è deceduto ieri sera dopo un’agonia di diverse ore

Bocconi avvelenati, cucciolo in fin di vita

ROVIGO - Un cucciolo morto avvelenato nel parco. Il cane è deceduto ieri sera dopo un’agonia di diverse ore.

L’allarme bocconi avvelenati è al parco di Sarzano. Il cartello parla chiaro, ed è stato affisso ieri pomeriggio nell’area verde di via Bruno Migliorini. L’avviso dei vigili urbani è eloquente: “Non avvicinarsi, sospetta presenza di bocconi avvelenati all’interno del parco”.
Il cartello è stato affisso dopo la denuncia di alcuni residenti e la corsa all’ambulatorio veterinario per un cane che aveva ingerito qualcosa, mercoledì sera, nel parco di Sarzano. “Qualcuno - lamenta una residente - ha sparso una polverina nel parco. Il cane di una mia vicina ha mangiato un boccone ed è subito finito in fin di vita. Il veterinario ha detto che si tratta di avvelenamento. Attenzione perché nelle vicinanze c’è qualcuno che si diverte a gettare veleno dove danno i cani e dove possono giocare i bambini”.
Per ora nessuna informazione circa questa polvere velenosa, ma il cane, un cucciolo di tre mesi, con sintomi di avvelenamento dopo quasi una giornata di ricovero e agonia, nella serata di ieri è morto.
Per precauzione, dopo la denuncia, la polizia locale ieri ha affisso cartelli di attenzione nell’area verde che sorge alato di via Migliorini, nella frazione di Sarzano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette