27/02/2021

ROVIGO

"La sanità è un diritto di tutti"

Presentato oggi il convegno che si terrà sabato 8 febbraio, alle 16, all'Hotel Villa Regina Margherita.

ROVIGO - "In Italia lo stato sociale si muove sui binari della privatizzazione ormai da decenni, ma ora l'ingresso del privato nella sanità irrompe in un settore dove gli interessi particolari si scontrano inevitabilmente con il diritto universale alla salute". Questo quanto emerso oggi, alla conferenza stampa di presentazione del convegno "La salute è un diritto di tutti e di tutte! Difendiamolo" che si terrà sabato 8 febbraio, alle 16, all'Hotel Villa Regina Margherita.


"E' interessante leggere su questo tema, quanto sostenuto nel rapporto sullo stato sociale 2019, welfare pubblico e welfare occupazionale, che fa notare come il welfare contrattualizzato accentua le disparità di accesso alle prestazioni sociali. E non finisce qui, perché a rimetterci non è solo l'equità già compromessa, ma anche l'efficienza delle prestazioni, sull'esaltazione della quale si regge invece la narrazione neoliberista che decanta le virtù del privato e l'inefficienza congenita del pubblico.
Il costante indebolimento del Ssn e la realizzazione di un doppio sistema, anche pubblico ma a trazione privata, i programmi di austerity europei hanno imposto lo scaricamento del.costo principalmente sui salari indiretti  i servizi sociali pubblici, in particolare con la sottrazione di risorse pubbliche al servizio sanitario nazionale , con la relativa perdita dal 2010 al 2019 di ben 37 miliardi di euro il 6,6%(ma sarà, il 6,4% nel 2022.)".

"Quindi tema fondamentale del convegno è la piena attuazione dell'art 32 della costituzione e la difesa del diritto alla salute per tutte e tutti contro la gestione leghista e di Zaia privatizzatore della sanità veneta. Un nuovo pericolo si affaccia con l'autonomia differenziata  La posta in gioco è altissima perché si tratta di una ulteriore e micidiale spaccatura nell'erogazione del diritto costituzionalmente garantito della salute. Il nuovo patto per la salute fa da apripista all'autonomia differenziata. Nel corso del convegno verrà presentata un'analisi precisa sui tagli del personale e dei posti letto nelle Aussl del veneto con interventi di approfondimento sugli appalti, difesa degli ospedali pubblici". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette