25/10/2020

GRIGNANO POLESINE

A Rovigo la prima Fattoria Sociale del Veneto con nido in famiglia

L'azienda come realtà educativa oltre che produttiva per avvicinare il consumatore alla produzione di cibo. Questa l'idea di Andrea Marchetto e Anna Menon

ROVIGO - Dal 31 Gennaio 2020 l'azienda agricola Capolavia è riconosciuta ufficialmente dalla Regione Veneto come Fattoria Sociale per l’attività di Nido in Famiglia. Si tratta dell’unica realtà in Regione ad essere iscritta all’elenco per questo motivo. Il titolare Andrea Marchetto e la moglie, nonché educatrice, Anna Menon, ne sono orgogliosi, soprattutto perché questo certifica la qualità del servizio e l’aderenza agli standard qualitativi sia della Fattoria Sociale che del Nido in Famiglia.

Per i due coniugi questa non è che una tappa nel percorso che hanno intrapreso. La loro idea di azienda è quella di una realtà educativa oltre che produttiva, che riavvicina il consumatore alla produzione di cibo. Per farlo hanno deciso di partire dai primi anni di vita dei bambini, i più importanti nella vita di una persona.

Hanno pensato che vivere il territorio agricolo possa portare il bambino, e il futuro adulto, ad apprezzare maggiormente ciò che trova nel piatto e a capire che l’insalata non cresce in busta, che la natura offre spettacoli unici ogni giorno, che il pollo che trovano al supermercato non nasce nudo. Tutto questo lo stanno facendo nel contesto certificato dell’agricoltura biologica, perché sono stanchi di terreni inquinati dalle attività umane, di campagne nude e senza alberi, di cibi contaminati dai pesticidi. I loro piccoli ospiti possono sperimentare la meraviglia dei milioni di insetti che convivono in equilibrio, il gusto impareggiabile di una pesca appena staccata dal ramo, la fresca ospitalità della chioma di un albero durante l’estate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette