22/10/2020

POLIZIA

Pusher troppo social beccati dalla Polizia

Operazione della Squadra Mobile di Rovigo: 15 indagati e due arrestati

Spacciatori smascherati sui social, 15 indagati, due arrestati

ROVIGO - Due arresti per spaccio di cocaina: è il risultato dell'operazione del personale della squadra mobile della questura di Rovigo, guidata dal commissario capo Gianluca Gentiluomo, che ha inflitto un duro colpo allo spaccio di cocaina.

La prima segnalazione è arrivata tramite Youpol, applicazione della polizia di Stato accessibile anche via social. In questo modo, è stato possibile verificare che, in effetti, in un appartamento della zona di Lendinara, era stata realizzata una piazza di spaccio. 15 le persone indagate, due quelle arrestate, trovati 15 grammi cocaina, alcune dosi di marijuana e 1700 euro in contanti.

Le indagini sono ancora in corso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

8 nuovi casi in Polesine: un altro studente e due positivi in casa di riposo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Nuovi casi di covid in casa di riposo