02/04/2020

ROVIGO

Asm Set a sostegno dei talenti rodigini

15mila euro in borse di studio per gli studenti più meritevoli

ROVIGO - Asm Set accende la voglia di studiare e premia gli studenti più meritevoli, con un contributo mirato a sostenere il loro percorso formativo. E’ giunta alla quinta edizione l’iniziativa “Energia per lo Studio”, che vede l’azienda polesana che si occupa della commercializzazione di gas metano ed energia elettrica, stanziare un fondo di 15mila euro per Borse di Studio.

L’iniziativa "Energia per lo studio", rientra all’interno dell’importante serie di investimenti che Asm Set sta portando avanti sul territorio per stare costantemente al fianco dei propri 41mila clienti. Possono partecipare al bando tutti gli studenti universitari la cui famiglia abbia i contratti per la fornitura di gas ed energia elettrica, sul mercato libero, attivi con ASM SET da almeno un anno alla data 1 gennaio 2020; e il cui nucleo familiare abbia un reddito Isee in corso di validità, inferiore a 18.000 euro. Nel caso della sola fornitura gas contrattualizzata con Asm Set, è necessario sottoscrivere il contratto anche per l’energia elettrica. Se si è clienti Asm Set solo per l’energia elettrica è necessario sottoscrivere il contratto anche per la fornitura di gas.

Asm Set riconoscerà agli studenti universitari che risulteranno idonei a ricevere la Borsa di Studio, un contributo di 1.000 euro. Fino ad esaurimento del fondo di 15mila euro appositamente stanziato.

Il bando Borse di Studio Asm Set e la modulistica necessaria per aderire, sono scaricabili dal sito web www.asmset.ro.it; tutte le domande, complete di documentazione devono essere inviate via posta elettronica all’indirizzo borsedistudio@asmset.ro.it, o presentate a uno dei cinque sportelli Asm Set (Rovigo, Occhiobello, Lendinara, Adria e Castelonvo Bariano) entro e non oltre martedì 31 marzo 2020.

Nel valutare i candidati verrà attribuito un punteggio in base: alla media scolastica/universitaria più elevata; al numero di componenti del nucleo familiare e alla situazione reddituale certificata con modello Isee. 

Il presidente di Asm Set Manuela Nissotti, affiancata dall’amministratore delegato Filippo Boraso, si dice “estremamente orgogliosa che la prima iniziativa del nuovo cda di Asm Set sia stata quella di mettere a disposizione un contributo importante a sostegno dello studio e dell’educazione. E’ nostra intenzione portare avanti la forte vocazione di attenzione alle persone e alle realtà locali che contraddistingue da sempre Asm Set. In questo caso abbiamo deciso di premiare la meritocrazia, convinti del grande valore dei nostri giovani che, speriamo anche grazie a questo contributo, potranno raggiungere traguardi importanti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette