Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

IN 3 MINUTI - 09/06/22

INCIDENTE IN BICI, FERITA UNA 70ENNE
Una donna sulla settantina è finita all’ospedale questa mattina, giovedì 9 giugno, ad Adria: le sue condizioni non sembrano preoccupare ma ha perso molto sangue per una ferita riportata alla testa. In pochi minuti è arrivata sul posto l’ambulanza e il personale medico ha deciso per l’immediato trasporto al pronto soccorso. La donna era in bicicletta ed è stata investita da un’auto mentre stava facendo retromarcia in corso Mazzini, vicino all’incrocio con via Bocchi. 

ADDIO ELIOS ANDREINI, EX SENATORE AVEVA 81 ANNI
Si è spento ad Adria, nella notte, Elios Andreini, aveva 81 anni. Esponente di spicco della sinistra adriese e polesana, segretario provinciale del Partito comunista italiano per diverso tempo, è stato vicesindaco di Adria per quasi un decennio da metà anni Settanta fino al 1985 con sindaco Valerio Cavallari. E’ stato senatore della Repubblica nella X legislatura dal 1987 alle 1992. E’ autore di libri di storia locale di successo.


DONNA SCOMPARSA, SI CERCA A PORTO TOLLE 
Ha fatto perdere le sue tracce a Porto Tolle da sabato scorso. Si chiama Greta Spreafico, ha 53 anni ed è residente a Erba, in provincia di Como. Ma da quanto ha comunicato l'avvocato Annunziata Latella, che sta seguendo il suo caso, la donna aveva una dimora a Porto Tolle e proprio nel Comune bassopolesano è stata vista l'ultima volta, sabato 4 giugno scorso. La denuncia è stata fatta e l’avvocato  Annunziata Latella chiede a chiunque l’abbia vista di contattare il numero 331/7932755.

CHIESA GREMITA PER L’ULTIMO SALUTO A FRANCO CAPATO 
Si sono svolti oggi a Grignano Polesine i funerali di Franco Capato, ex magazziniere del Battaglini e si prendeva cura dei giocatori.  “Una persona splendida che ha svolto la sua attività in pieno volontariato – ha sottolineato il presidente Francesco Zambelli - A lui piaceva stare a contatto con i ragazzi. L’unica cosa che chiedeva era quella di essere presente nelle trasferte internazionali della squadra. A lui piaceva essere considerato uno della Rugby Rovigo”. Una grande perdita per la società.


GABRIELLI ASSEGNATO, ORA ROVIGO CALCIO PENSA AL FUTURO
Conferme, certezze e una speranza, la più importante. Le conferme arrivano nella società Rovigo Calcio con la rinnovata fiducia del patron Roberto Benasciutti al presidente Monica Nale, al vicepresidente Massimiliano Vissoli, al direttore generale Andrea Bimbatti e alla guida tecnica mister Davide Pizzo. La certezza è l’assegnazione dello stadio “Gabrielli” che, dopo il bando del Comune, è stato vinto dal Rovigo Calcio. Infine, la speranza è quella del ripescaggio in Promozione nella prossima stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy