Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

IN 3 MINUTI

CHOC A ROVIGO, E’ MORTO L’AVVOCATO PREVIATI 

Rovigo si è svegliata con una terribile notizia, oggi 7 giugno: è morto l'avvocato Luca Previati, 60 anni, un professionista apprezzatissimo, un gentiluomo, colto, ironico e appassionato della sua città. L’avvocato rodigino è venuto a mancare nella serata di ieri 6 giugno. Era nel suo ufficio a Gaiba quando è stato colto da un malore. Non rincasando in casa i familiari sono andati a cercarlo e lo hanno trovato purtroppo già privo di vita Previati è stato candidato alle regionali del 2010 e alla Camera, in passato, sempre nelle fila della destra, con Alternativa Sociale e con Forza Nuova. Luca Previati era fratello del commercialista Andrea, morto qualche anno fa dopo una brutta malattia, zio di Antonio, il dolcissimo Ent, che ci ha lasciati in un incidente in moto in viale Oroboni ad appena 18 anni nel marzo del 2016. Lascia la moglie Silvia e il figlio Luigi 25 anni e Leo di 23 anni.

SE NE VA SALMASO, RE DEI TRASPORTI

Era un punto di riferimento, Clemente Salmaso. Per tutta la sua (grande) famiglia, ma non solo. Il suo nome, prima a Sant’Apollinare poi a Rovigo e in tutta la provincia, è sinonimo di trasporti: impossibile non notare quella flotta di camion blu solcare le strade di tutta Italia. Oggi, l’azienda rodigina fondata nel lontano 1951, ha perso una colonna della propria storia: Clemente, ma noto a tutti come Nani, si è spento a 87 anni.

ADDIO A MARTARELLO, UNA VITA DA FUOCHI D’ARTIFICIO 

Una folla commossa ad Arquà Polesine per l’addio a Ermes Martarello, il re degli spettacoli pirotecnici a livello internazionale. Alle 16 in tanti hanno affollato il sagrato della chiesa del paese per un abbraccio ai familiari. Ermes è venuto a mancare dopo 5 anni di una devastante malattia che lo ha costretto a letto.

AIUTI ALLE FAMIGLIE FRAGILI ENTRO IL 30 GIUGNO

 Arrivano gli aiuti alle famiglie fragili. E' uscito il Bando regionale, che prevede misure di sostegno  economico per determinate categorie di famiglie. Lo ha comunicato oggi, 6 GIUGNO L’assessore al Welfare Mirella Zambello. Sarà possibile presentare domanda  fino al 30 giugno. Possono accedere famiglie con figli minori, rimasti orfani di uno o entrambi i genitori (è previsto un contributo di mille euro per ciascun figlio minore); famiglie monoparentali e genitori separati o Divorziati in situazione di difficoltà (è previsto un contributo di mille euro per ciascun nucleo); famiglie con parti trigemellari e famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro. 

I BIG DELLA LEGA IN UN CONVEGNO SULL’AGRICOLTURA A BADIA

 La Lega schiera i suoi pezzi da 90 per tirare la volata finale della corsa a sindaco di Badia di Giovanni Rossi. Ieri alle 18 nella sala Soffiantini dell’Abbazia della Vangadizza erano presenti  Antonietta Giacometti (vicesindaco di Badia e deputata),  gli assessori regionali Cristiano Corazzari e Federico Caner, Guglielmo Ferrarese (segretario provinciale della Lega), e le consiglieri regionali Simona Bisaglia e Laura Cestari e il deputato e componente della commissione agricoltura alla Camera. L’evento, intitolato “Combattere la crisi nella produzione agricola: dal produttore al consumatore, la morsa delle Gdo” si è sviluppato sui temi dell’agricoltura e del commercio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy