Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

IN 3 MINUTI - 17/05/22

RIFIUTI, ARRIVA LA TARIFFA PUNTUALE - Il summit tra sindaci, ente di bacino ed Ecoambiente - L’ente di bacino rifiuti, presieduto da Antonio Laruccia, ha convocato sindaci e tecnici dei Comuni polesani, oltre ad Ecoambiente, per fare il punto sul piano industriale della società che gestisce la raccolta dei rifiuti. “In primis - ha spiegato Laruccia - l’avvio della tariffa puntuale, sulla quale si sta lavorando da tempo. Il percorso è iniziato da diversi mesi ma entrerà nella sua fase operativa dal gennaio 2023”.  Un piano che prevede investimenti sostanziosi da parte di Ecoambiente, “per dotare la società di nuovi impianti, nuovi mezzi e nuove strumentazioni. “L’obiettivo della tariffazione puntuale è stato condiviso da tutti, ed è fondamentale per arrivare all’80% della raccolta differenziata in provincia di Rovigo”, conclude Laruccia.

CRESCE LA FEBBRE SCUDETTO - Rugby: caccia ai biglietti per la finale - Alla finale mancano 11 giorni ma la temperatura in città è già altissima. Il 28 maggio ci sarà il via della partita che decreterà la vincitrice del campionato italiano Peroni Top10, allo stadio “Lanfranchi” di Parma, con la Femi Cz Rugby Rovigo Delta opposta al Petrarca Padova. E, come logico che fosse, è già partita la caccia ai biglietti con i tifosi alla ricerca del tagliandino per colorare più possibile di rossoblù gli spalti dello stadio di Parma. Sono molti, infatti, i tifosi rodigini che vorranno essere presenti per l’atto finale del campionato. Una partita che è il “replay” della finale dell’anno scorso: anche il 2 giugno scorso, in quell’occasione al Plebiscito di Padova, furono Femi-Cz e Petrarca a giocarsi il titolo. Come è finita, ce lo ricordiamo tutti.

IL GRANDE SPRECO DEL REDDITO DI CITTADINANZA - In Polesine 3.567 beneficiari - In Polesine 3.567 persone, a marzo, hanno beneficiato del reddito o della pensione di cittadinanza. Ma secondo molti lo strumento continua a rivelarsi insufficiente per alimentare il mondo del lavoro.  Il reddito di cittadinanza è uno strumento da rivedere secondo Luca Zaia, presidente del Veneto “Uno strumento da rivedere - ha spiegato -, sarebbe meglio affidare le risorse alle imprese per assumere. “E’ inidoneo ad accompagnare all’occupazione”, ha aggiunto l’assessore Elena Donazzan.  E Carlo Valerio, presidente di Confapi Padova rincara la dose: “Considerando che sinora per il reddito di cittadinanza sono stati stanziati 20 miliardi, è come se ognuno degli 82 mila posti di lavoro a tempo indeterminato che sono stati creati grazie alla norma sia venuto a costare 244mila euro”.

COVID: ALTRI 127 MALATI IN POLESINE - La curva del contagio è in calo - Il bollettino di aggiornamento del contagio dell'azienda sanitaria Ulss 5 informa che sono state 127 le nuove positività in Polesine nelle ultime 24 ore, rilevate su 3.105 tamponi eseguiti. Restano 11 i pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere della nostra provincia, ma non c’è più nessuno nei reparti di terapia intensiva. Per quanto riguarda le case di riposo, si registrano ancora 41 positività, di cui 19 relative a ospiti e 22 di operatori. In Veneto, nelle ultime 24 ore, sono stati otto i decessi causati dal virus.

COSI’ LA SCUOLA POLESANA DIVENTA 2.0 - Dieci incontri online per gli educatori - Prenderà il via il 23 maggio l'iniziativa “Far crescere il sistema educativo nel Polesine”. Dieci incontri formativi sui servizi educativi per l'infanzia, organizzati dal Coordinamento pedagogico territoriale in stretta collaborazione con l'Università di Padova. La serie di incontri, è stata presentata oggi a palazzo Nodari. Un percorso, come ha spiegato la dirigente all'istruzione Valeria Orna, che vede la collaborazione di tutti i soggetti del territorio, nell'ambito 0-6 anni. Il progetto è finanziato dallo Stato, proprio per garantire qualità nei servizi resi. “Formazione e aggiornamento sono strategici – ha detto l'assessore all'Istruzione Roberto Tovo, facendo gli onori di casa - presentiamo nuove ulteriori occasioni di incontro e approfondimenti per condividere progettualità. Ciò significa proseguire un percorso di partenariato qualificato, in linea con gli obiettivi di questa amministrazione. E' importante investire sulla qualità del servizio e questa iniziativa va in questa direzione”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy