22/05/2022

PORTO VIRO

Un premio per la piena inclusività del turista

Il Comune ottiene il riconoscimento "Bandiera Lilla"

tessarin 2

04/04/2022 - 09:13

“Sono orgogliosa di comunicare che, dopo mesi di duro lavoro dell'assessorato alle Politiche per il superamento dell'handicap in sinergia con l'ufficio affari generali, lavori pubblici e Polizia locale, il Comune di Porto Viro ha ottenuto il riconoscimento 'Bandiera Lilla', un riconoscimento a livello nazionale che promuove il turismo inclusivo e accessibile alle persone con disabilità”: così esordisce l'assessore Marialaura Tessarin.

Ma che cos'è la Bandiera Lilla? “E' un riconoscimento per i comuni che hanno una attenzione particolare verso il turismo accessibile, uno stimolo a migliorare l’esistente e a fare rete con le Associazioni, un concreto sostegno alla promozione turistica e alla crescita dell’accessibilità per i comuni Lilla e le attività produttive turistiche al loro interno, un canale privilegiato ed efficiente per 80 milioni di turisti disabili europei” spiega l'assessore.

"La Bandiera Lilla per un comune significa premiare chi lavora per l’accessibilità e l’inclusione e stimolare e aiutare chi sta iniziando a farlo, migliorare l’accessibilità attraverso lo sviluppo della mobilità sostenibile inclusiva ed integrata e dei percorsi accessibili, far crescere il turismo accessibile fornendo agli utenti informazioni precise sul nostro comune e attraendo un nuovo turismo europeo. Abbiamo aderito al progetto con un'autovalutazione preliminare per la verifica dei requisiti, per poi proseguire con l’adesione formale mediante la stipula di una convenzione e la compilazione del questionario on line, infine abbiamo ospitato a Porto Viro gli esperti valutatori di Bandiera Lilla per l'analisi territoriale che si è conclusa con esito più che positivo; e per questo il Comune di Porto Viro è da oggi assegnatario del marchio Bandiera Lilla” continua l’assessore.

I benefici per i comuni che ottengono la Bandiera Lilla sono: la creazione di una pagina dedicata al comune sul sito www.bandieralilla.it, una promozione mirata ed efficace a livello nazionale, positivo ritorno di immagine, sostegno nel migliorare l’accessibilità, una duplice ricaduta, economica per il turismo di persone con disabilità, sociale per i disabili residenti nel comune, riorganizzazione e censimento del patrimonio di accessibilità del comune e creazione di un "catalogo di accessibilità comunale. Per le persone con disabilità, invece i benefici sono: facilità di reperimento delle informazioni più dettagliate e complete sui luoghi turistici, migliore qualità della vita anche delle persone in difficoltà temporanea quali anziani, mamme con passeggino ecc., abbattimento dei «luoghi comuni" sulla disabilità e diffusione della cultura dell’accessibilità, coinvolgimento delle persone disabili nell’attività della cooperativa tramite le associazioni per rispettare il motto “nulla su di noi senza di noi”.

"Sono davvero felice per questo importante traguardo raggiunto dalla nostra città, che in realtà è solo l'inizio di un lungo percorso di miglioramento e perfezionamento di una realtà già molto accessibile. Ringrazio di tutto cuore  la sindaca Maura Veronese per aver fortemente voluto, insieme a me, questo importantissimo progetto, la dottoressa Federica Lazzarin, il geometra Mauro Siviero, il comandante della polizia locale Maurizio Finessi e l'ex comandante Mario Mantovan per la preziosissima collaborazione” conclude l'assessore Tessarin.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette