20/05/2022

Eccezionale

Bimba nasce in Pronto Soccorso, la mamma non sapeva di essere incinta

Tutto in pochi minuti grazie all'efficienza dei medici e sanitari del reparto

La dottoressa Ricciardelli è il nuovo Direttore del Pronto Soccorso di Rovigo

La dottoressa Ricciardelli primario del Pronto Soccorso di Rovigo

03/04/2022 - 14:13

ROVIGO - La giovane mamma si è presentata in pronto soccorso a Rovigo verso le 9 di domenica 3 aprile, lamentando forti dolori. Era incinta, col parto già in fase terminale, con la testa della nascitura già in parte affacciata al mondo. Non c'era un attimo da perdere e, soprattutto, neppure un secondo per chiamare e quindi attendere gli specialisti dal Reparto di ostetricia. Ha fatto tutto il personale del pronto soccorso e lo ha fatto in maniera perfetta: in un brevissimo lasso di tempo il reparto d'emergenza dell'ospedale, dove si vivono spesso sofferenze e lutti, è divenuto un posto pieno di luce e gioia, benedetto da una nuova vita. La piccola sta benissimo.

Una storia che ha colpito ed emozionato tutto il personale del Pronto soccorso, guidato dal primario Maria Adelina Ricciardelli, ma, in generale, anche tutto il personale ospedaliero, con la voce che si è in breve diffusa. Una storia di ottima sanità e di medici, infermieri e di tutto il personale che ha dato una prova di ottimo coordinamento, professionalità, umanità e passione.

La giovane mamma, a quanto si è appurato, non si era accorta di essere incinta, probabilmente a causa della breve distanza dalla precedente gravidanza, portata a termine con successo: la coppia ha già un figlioletto di meno di un anno. Così, quando il dolore ha portato la ragazza a ricorrere al pronto soccorso, il parto era già in stato avanzatissimo. Era impensabile attendere l'arrivo di ostetriche e medici del reparto. Chi c'era, si è messo al lavoro.

"Questo evento - spiega la dirigente medico Ricciardelli - ci fa capire come, in un pronto soccorso bene organizzato e con personale come il nostro, anche questi eventi, acuti e inattesi, abbiano un esito positivo. Il merito è di tutto il personale che ha seguito il parto, sottolineo anche come il medico presente al parto sia un professionista dell'emergenza urgenza, che esce anche sui mezzi di soccorso: i nostri medici sono completi, in grado di operare su vari fronti, sia dentro che fuori dalla struttura ospedaliera".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0