27/11/2021

CORONAVIRUS

Si allarga il focolaio all'ospedale di comunità di Adria

Dopo i primi quattro, c'è un altro positivo. Il bollettino di aggiornamento dell'azienda Ulss 5

Altri contagiati Coronavirus, Sale a 12 il numero in Veneto

21/11/2021 - 14:14

Dopo le quattro positività delle 24 ore precedenti, all'ospedale di comunità di Adria ne è emersa, il giorno successivo, una quinta. "Durante l’esecuzione di un ulteriore screening effettuato dopo la comparsa delle positività di ieri è emersa una nuova positività presso l’Ospedale di Comunità di Adria. I protocolli di sicurezza sono attivi e la situazione è in continuo monitoraggio", conferma infatti il bollettino dell'Ulss 5, relativo all'andamento del contagio da coronavirus in Polesine nelle ultime 24 ore.

Nelle ultime 24 ore, poi, procede il puntuale aggiornamento dell'azienda sanitaria, sono state registrate "34 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 16.805 i residenti in Polesine con positività al Covid-19 riscontrati da inizio epidemia). 19 di queste persone erano già in isolamento domiciliare".

La prevalenza in Polesine (totale delle persone risultate positive da inizio epidemia sul totale della popolazione) è pari al 7.40%. Il tasso di positività degli ultimi 7 giorni (nuovi casi riscontrati sul totale delle persone testate nel periodo) è pari al 1,37%. Da inizio epidemia sono stati eseguiti 980.064 test rapidi e tamponi.

Ricoveri. Si mantengono stabili rispetto alle 24 ore precedenti. "Attualmente - prosegue il bollettino - risultano 31 pazienti ricoverati nelle nostre Strutture per Covid-19, precisamente:

·         12 pazienti in Area Medica Covid a Trecenta

·         9 pazienti in Ospedale di Comunità Covid a Trecenta

·         5 pazienti in Terapia Intensiva Covid a Trecenta

·         4 pazienti in Malattie Infettive a Rovigo

·         1 paziente in Ospedale di Comunità ad Adria".

 

Case di riposo e strutture residenziali extraospedaliere. "Gli operatori e gli ospiti delle Strutture Residenziali Extra Ospedaliere sono stati vaccinati e l’Azienda Ulss garantisce, inoltre, la vaccinazione a tutti i nuovi ingressi. L’Azienda Ulss 5, inoltre, ha avviato la somministrazione della terza dose (booster) agli ospiti e operatori delle Rsa del territorio polesano.

Ad oggi risulta positivo:

- 1 operatore presso l’Iras di Rovigo

- 1 operatore presso la Residenza "Madonna del Vaiolo" di Taglio di Po (oltre a ulteriori 2 operatori non sanitari che svolgono attività non a contatto con gli ospiti).

- 1 operatore della "Casa Sacra Famiglia" di Fratta Polesine".

Guarigioni. 36 nuove guarigioni portano a 15.727 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 529 le persone attualmente positive in provincia.

Persone in isolamento. Ad oggi sono 1.485 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette