28/11/2021

ROVIGO

Tornano le domeniche col centro chiuso alle auto

Una maniera diversa di vivere e riscoprire la città

17/11/2021 - 22:52

Torna la domenica ecologica. Il 21 novembre dalle 10 alle 20 stop alle auto in centro. La domenica ecologica, come ha spiegato l'assessore all'Ambiente Dina Merlo, "rappresenta un'opportunità per ridurre l'inquinamento atmosferico, aumentando la pedonalizzazione e la ciclabilità, anche se sicuramente non sono iniziative risolutive, e per creare un momento di confronto su temi ambientali importanti".

“Il 21 – ha detto Merlo - è anche  la Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada e insieme a Fiab e all'associazione Famigliari vittime della strada, abbiamo organizzato delle iniziative, a partire da un punto informativo, per informare sulle problematiche e sulle azioni di prevenzione per maggiore sicurezza sulle strade. Ci sarà poi una pedalata ed un convegno organizzato da ASM set sulle comunità energetiche. É importante una riflessione culturale da parte di tutti i cittadini”.

E' un'occasione, come ha aggiunto Denis Maragno responsabile Fiab provinciale, affiancato da Lucio Renesto dell'associazione Famigliari vittime della strada, per vivere la città in maniera diversa, passeggiando, fermandosi a guardare le vetrine dei negozi e socializzando.

“Purtroppo – ha detto Maragno - sono noti gli incidenti mortali dell'ultimo periodo, che hanno colpito pedoni o ciclisti, tra l'altro ospiti del nostro territorio. Rovigo è in cima alla classifica per la velocità. Siamo la provincia dove le auto corrono di più, la velocità media è di 40 chilometri orari. Dobbiamo davvero fermarci a pensare al valore di un comportamento corretto sulle strade”.

“Sicuramente - ha evidenziato Manuela Nissotti, presidente di Asm set, le domeniche ecologiche non risolvono i problemi di inquinamento atmosferico, ma hanno un importante valore simbolico ed è un bel segnale che vogliamo condividere. Saremo in piazza con l'esposizione delle auto elettriche, in collaborazione con Ascom Confcommercio e in Gran Guardia, abbiamo organizzato in collaborazione con il Comune,  un convegno sul tema sempre del risparmio energetico”.

“Le iniziative – ha concluso Merlo - sono aperte a tutti i cittadini e a tute le attività economiche che vorranno collaborare. Siamo inoltre, disponibili ad accogliere le proposte provenienti dal territorio e dal mondo produttivo, affinché  si possa far crescere la città come tutti insieme vogliamo farla crescere”.

Durante la giornata sarà anche attivo un servizio di bus navetta.

 

Di seguito le iniziative in programma

COMUNE DI ROVIGO

21 NOVEMBRE 2021

Seconda Domenica Ecologica

In occasione della Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada

Ore 10 Piazza Vittorio Emanuele

Partenza della pedalata organizzata in occasione della giornata mondiale delle vittime della strada

 

Ore 9.30-13.30 Piazza Vittorio Emanuele

Punto informativo sulla mobilità sostenibile e la sicurezza stradale

a cura di FIAB Amici Bici Rovigo Onlus e

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus

 

ore 16:30 presso Sala della Gran Guardia (green pass obbligatorio)

Convegno ”Le comunità energetiche: un'opportunità per i cittadini"

organizzato da ASM set in collaborazione con il Comune di Rovigo

 

ore 10 - 20 Piazza Vittorio Emanuele

Punto informativo di ASM set su servizi e prodotti relativi al risparmio energetico

Esposizione esterna di auto elettriche

 

SARA’ ATTIVO UN SERVIZIO DI BUS NAVETTA GRATUITO OGNI 15 MINUTI

Per raggiungere il centro e collegare ai parcheggi esterni alla zona chiusa al traffico

(mappa disponibile sul sito del Comune di Rovigo)

 

Di seguito i dettagli delle limitazioni della circolazione stradale. La limitazione della circolazione di tutti i veicoli a motore per la Seconda Domenica Ecologica il giorno 21 Novembre 2021 dalle 10.00 alle 20.00, è prevista nell'area centrale del territorio cittadino delimitata dalle seguenti vie che rimangono, invece, transitabili: Via San Bell ino- Viale A. Oroboni - Viale della Pace - Via D. Alighieri – Largo Martiri - Circonvallazione Ovest – Via G. Falcone P. Borsellino – Viale Porta Po.

Viene, inoltre consentito l'accesso al parcheggio sito in Piazzale di Vittorio ed al parcheggio Multipiano lungo il percorso Circonvallazione Ovest - Via Portello – Via del Sacro Cuore – Via Porta S. Giovanni – Piazzale Giuseppe di Vittorio, con le seguenti esenzioni dal divieto di circolazione, che vengono limitate al massimo al fine di consentire la massima partecipazione dei cittadini ed agevolare il controllo agli operatori della Polizia Locale:

• veicoli provvisti di motori elettrici ad emissione nulla;

• veicoli dei Corpi e Servizi di Polizia Stradale ed altri autoveicoli con targa non civile;

• veicoli al servizio di portatori di handicap (muniti di contrassegno di cui all’art. 12 del D.P.R. 24 luglio

1996, n. 503), veicoli utilizzati per il trasporto di soggetti affetti da gravi patologie debitamente documentate con

certificazione rilasciata dagli Enti competenti, ivi comprese le persone che hanno subito un trapianto di organi o

che sono immunodepresse;

• veicoli adibiti a compiti di soccorso, compresi quelli dei medici in servizio e dei veterinari in visita

domiciliare urgente, muniti di apposito contrassegno distintivo;

• veicoli adibiti a cerimonie nuziali o funebri e al seguito (da documentare con le modalita previste al

"titolo autorizzatorio”);

• veicoli degli operatori sanitari in servizio di reperibilita, nonche i veicoli di associazioni e imprese che

svolgono servizio di assistenza sanitaria e/o sociale in situazioni di emergenza (da documentare con le modalita

previste al "titolo autorizzatorio");

• veicoli utilizzati, per assicurare servizi manutentivi di emergenza (da documentare con le modalita

previste al "titolo autorizzatorio");

• autocarri adibiti a rimozione forzata dei veicoli e soccorso stradale;

• autoveicoli dei residenti solo in entrata e uscita;

• veicoli di trasporto di pasti confezionati per le mense o comunita;

• chi deve recarsi alla farmacia di turno nel caso l’esercizio, si trovasse all’interno del perimetro di cui al

punto, con autocertificazione che dovra essere esposta sul cruscotto o copia della ricetta medica;

• veicoli al servizio degli organizzatori delle manifestazioni inerenti alle iniziative e all’organizzazione

della Domenica Ecologica (con l’invito, se possibile, ad usare i veicoli prima delle ore 10.00 e dopo le ore 20.00)

i quali dovranno esporre sulla parte anteriore interna di ogni veicolo copia della presente ordinanza vidimata dal

Dirigente della Polizia locale, anche durante la sosta nei pressi dell’area in cui si svolge la manifestazione;

• veicoli dei sacerdoti e dei ministri del culto di qualsiasi confessione per gli adempimenti del proprio

ministero;

• taxi.

 

 

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette