27/11/2021

ROVIGO

Il sogno diventa realtà: riapre il cinema in centro

E' ufficiale: lo storico Duomo, grazie a Zico e Fondazione Rovigo Cultura

02/11/2021 - 18:19

ROVIGO - Dopo anni di assenza ecco il ritorno che tutti i rodigini aspettavano: un cinema nel cuore del centro storico. Il Cinema Teatro Duomo apre le sue porte al pubblico con una bella programmazione a partire da giovedì 11 novembre.

Una prima visita agli ambienti del locale - fermo da febbraio 2020 a causa della pandemia - è in programma per domenica 7 novembre. “Oltre alle attività teatrali che il Teatro Duomo ha sempre continuato a ospitare - ha introdotto Valentina Guglielmo, responsabile del Cinema Teatro Duomo - ora è tornata anche la proiezione cinematografica, grazie all’attesissimo, quanto necessario, passaggio al digitale che ci ha permesso di modernizzare la tecnologia in dotazione”. Una modifica importante quella attuata che ha permesso al cinema di “rinascere dalle proprie ceneri”, ritornando ad essere quello spazio di cui la città sentiva la mancanza.

“Questa è probabilmente la notizia più importante - ha affermato Francesco Casoni, portavoce di Zico - Il ritorno del cinema in centro storico sarà un evento storico qui a Rovigo. Il progetto, che ha richiesto circa un anno di lavoro, è nato dall’idea della Fondazione Rovigo Cultura che ha dato il La iniziale fino a quando non è subentrata Zico, la cooperativa sociale che ha preso in gestione il cinema dalla parrocchia del Duomo, trasformando in realtà il sogno di Rovigo Cultura e dei tanti rodigini che ci hanno sempre creduto”.

Sarà un nuovo spazio a disposizione della città che non dimenticherà però la sua tradizione. “Il cinema vivrà in congiunzione con il teatro - ha precisato Valentina - perché è parte integrante della storia di questa sala. La novità, che differenzia il nostro cinema dagli altri della zona, sta nelle modalità scelte sull’organizzazione della produzione cinematografica. Ci concentreremo su titoli di cinema di qualità, cercando di portare a Rovigo sia titoli italiani che internazionali, con la partecipazione di ospiti o esperti del settore che introdurranno gli argomenti trattati durante la proiezione del film”. Insomma, un cinema interattivo che oltre al divertimento punta alla sensibilizzazione e all’informazione. Un importante ruolo avranno inoltre famiglie e bambini a cui sarà addirittura dedicata una programmazione speciale con attività di animazione.

 

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette