20/10/2021

manifestazioni

Via all’operazione Fiera d’ottobre

Zanella: “Ci sono le condizioni”. Ancora da definire la disciplina dell’obbligo Green pass

Via all’operazione Fiera d’ottobre

21/09/2021 - 09:45

ROVIGO - L’Ottobre rodigino si farà. Salvo clamorose retromarce dell’ultimo momento la fiera di Rovigo non sarà cancellata per il secondo anno di fila. L’organizzazione è partita e Cofipo è già al lavoro per organizzare l’evento che animerà la città dal 23 al 26 ottobre, con il clou del Marti franco del 26 che, quindi tornerà dopo un anno di paura a causa del Covid. Ma la pandemia sarà ancora l’ombra che incombe dell’Ottobre rodigino, sia per i protocolli da osservare, sia perché l’ultima parola sulla realizzazione della fiera spetterà a Comune e prefettura tenuto conto della situazione sanitaria.

Perché se si vuole andare per via ufficiale la parola ok alla fiera sarà data solo nei prossimi giorni. Cofipo, infatti, ha tempo fino al 5, massimo il 7, ottobre per poter fermare la macchina organizzativa che si è già messa in moto.

“Siamo partiti - conferma Giancarlo Zanella, di Cofipo - e il Comune è intenzionato a non perdere la fiera per il secondo anno. Ora attendiamo di capire come dovrà essere definito il piano della sicurezza e i protocolli antiCovid”. Ed è proprio questo il punto.

Quasi impossibile organizzare una fiera con un controllo accesso per accesso del Green pass, obbligatorio per partecipare ad ogni manifestazione. Più facile organizzare il tutto piazzando transenne e controlli ai varchi di accesso all’area fiera, e cartelli per indicare l’obbligo del pass verde, con controlli a campione all’interno del perimetro delle bancarelle. Inoltre la presenza si steward per monitorare gli accessi e agenti della polizia locale per effettuare verifiche ed evitare assembramenti. Il protocollo dovrebbe anche prevedere il numero massimo di persone presenti contemporaneamente nell’area fiera: tra le 3.500 e le 4.000.

Scartata quindi l’ipotesi, complicatissima da realizzare, di un’area bancarelle completamente transennata, con corridoi per il passaggio dei non partecipanti all’Ottobre. Gli organizzatori scommettono forte sulla modalità cartelli informativi (e non controllo del pass persona per persona), e lo fanno in forza dell’emendamento approvato dalla commissione affari sociali della Camera dei Deputati alla legge sul Green pass. Emendamento che dice che “nel caso di sagre e fiere locali che si svolgano all’aperto, in spazi privi di varchi d’accesso, gli organizzatori informano il pubblico con apposita segnaletica dell’obbligo della certificazione verde Covid 19 per l’accesso all’evento. In caso di controlli a campione la sanzione si applica al solo soggetto privo di certificazione e non agli organizzatori che abbiano rispettato gli obblighi informativi”. Ecco allora che l’ipotesi cartellonistica diventa percorribile. Resta da capire quale sarà l’ultima parola da parte delle autorità comunali e della prefettura.

Intanto l’organizzazione della fiera ha già ottenuto l’ok alla partecipazione di circa 240 operatori ambulanti (negli anni scorsi erano 285), ed altre adesioni potrebbero arrivare nel giro di alcuni giorni. Per quel che riguarda la sistemazione dei vari operatori ambulanti, la geografia delle bancarelle sarà molto simile a quella degli anni scorsi, potrà cambiare qualcosa sul fronte delle distanze fra una postazione e l’altra, oppure nella dislocazione dei vari settori merceologici. Ma si tratta di dettagli che verranno definiti nei prossimi giorni.

Salvo imprevisti e clamorosi dietrofront, quindi, l’Ottobre rodigino 2021 si farà. E se ci sarà il tradizionale serpentone delle bancarelle lungo le vie e le piazze del centro storico, è altamente probabile, che ci sarà pure il Luna park di viale Porta Adige. Anche perché come dice Zanella: “Una cosa tira e aiuta l’altra”, nel senso che la mostra mercato del centro e le giostre dell’area Censer avranno maggiore potenzialità attrattiva proprio perché “in coppia”. Nel caso del luna park organizzazione e protocolli antiCovid sono in campo al Comune.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette