18/09/2021

CORONAVIRUS IN ITALIA

Via libera al Moderna per i giovani tra i 12 e i 17 anni

La nota dell’agenzia europea del farmaco

Anche l'Italia approva il vaccino di Moderna

24/07/2021 - 15:15

ITALIA - Anche Moderna si aggiunge ai vaccini da poter somministrare a tutti i giovani dai 12 ai 17 anni. Il via libera arriva dal Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Ema che ha raccomandato di "concedere un’estensione dell’indicazione per il vaccino Covid-19 Spikevax (precedentemente Covid-19 Vaccine Moderna) per includerne l’uso nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni". La nota dell’agenzia europea del farmaco precisa che l’uso del vaccino Spikevax sarà lo stesso che attualmente viene somministrato alle persone di età pari o superiore a 18 anni. Lo studio presentato da Moderna ha coinvolto 3.732 bambini tra i 12 e i 17 anni con dati di efficacia pari a quelli verificati sulle fasce d’età superiori. Un ok importante nei pochi mesi che precedono il rientro a scuola di alunni e insegnanti e che potrà contribuire ulteriormente alla campagna vaccinale per le fasce più giovani d’età.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette