31/07/2021

ROVIGO

La laurea di giurisprudenza in presenza

Gli studenti hanno avuto la possibilità di concludere i propri studi discutendo la tesi alla presenza dei compagni di corso e dei propri cari

20/07/2021 - 10:30

ROVIGO - Dopo la lunga attesa dovuta all’emergenza sanitaria, la seduta di laurea di giurisprudenza ieri pomeriggio 19 luglio si è svolta finalmente in presenza, nell’aula magna di palazzo Angeli.

A partire dalle 14.30, gli studenti che hanno svolto il corso di laurea nella sede rodigina del dipartimento di giurisprudenza dell’università di Ferrara hanno avuto la possibilità di concludere i propri studi discutendo la tesi davanti ai propri docenti e alla presenza dei compagni di corso e dei propri cari. Per organizzare l’evento nella massima sicurezza, l’accesso all’area della cerimonia è stato consentito a sei ospiti per ciascun laureando e soltanto su prenotazione. Inoltre, tutti i partecipanti hanno dovuto naturalmente seguire le norme di sicurezza e igiene previste dai regolamenti, compreso l’utilizzo di mascherina negli spazi al chiuso.

Tanta emozione per i laureandi, per i docenti e per amici e parenti, che si sono ritrovati a Palazzo Angeli e per le vie di Rovigo, con le tanto amate coroncine di alloro e i bouquet celebrativi in mano.

Questo momento di celebrazione del traguardo fondamentale della laurea ha rappresentato, un momento simbolico importante verso una piena ripartenza dell’esperienza accademica non solo per i diretti interessati, ma anche per i futuri studenti del dipartimento di giurisprudenza e per tutta la comunità rodigina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette