03/08/2021

SPETTACOLI

"Polesine segreto, fra amore e mistero"

Al via la rassegna teatrale ideata da Antonella Bertoli

09/07/2021 - 16:46

ROVIGO - Torna per l’estate 2021 il progetto “Polesine segreto”. La rassegna, che ha come scopo principale quello di valorizzare le tradizioni popolari e la storia del territorio, vede come filo conduttore di questa seconda edizione l’amore e la passione, intrisi di segreti e misteri.

Le storie che verranno narrate parlano di donne, di amori negati e di tragici epiloghi.

Storie capaci ancora di interrogare e scuotere l’animo di chi le ascolta. Capaci al contempo di svelare un pezzo del nostro bel territorio, restituendo la parola proprio alle donne figlie di questa terra.

In quattro percorsi differenti, che toccano angoli del Polesine dall’alto al basso, lo spettatore sarà accompagnato da attori in costume alla scoperta di storie dimenticate, tratte da vecchi racconti popolari della tradizione contadina, da miti e leggende, spesso terribili ma affascinanti, avvolte dalla nebbia del mistero e surreali.

Un’opportunità per riscoprire luoghi e antiche leggende, coinvolgendo sia un pubblico adulto, che intende rivisitare o rivivere ambientazioni e storie attraverso l’emozione di una rappresentazione scenica, sia i giovani, facendo loro conoscere racconti e tradizioni di questa terra.

Ciascuna tappa sarà introdotta da una presentazione storico, culturale, paesaggistica e in alcuni casi la messa in scena teatrale sarà preceduta da un video in cui i protagonisti diventano custodi dell’inestimabile patrimonio di tradizioni, leggende, ‘fole’: sono i cultori della storia locale, gli studiosi, gli anziani del paese. Sarà proprio la loro voce ad introdurre il pubblico di volta in volta nel testo teatrale.

Quattro le serate in programma con inizio alle 21: il 12 luglio a Gaiba, il 14 luglio a Trecenta, il 16 luglio a Arquà Polesine e il 18 luglio a Ariano Polesine.

L’iniziativa, ideata da Antonella Bertoli - Presidente Commissione Pari Opportunità Provincia Rovigo, è promossa ed organizzata dalla Provincia di Rovigo - Servizi Culturali, in collaborazione con i Comuni di Gaiba, Trecenta, Arquà Polesine e Ariano Polesine.

La rassegna è sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e rientra nel progetto RetEventi Cultura Veneto, nell’ambito dell’Accordo di programma Regione del Veneto – Provincia di Rovigo.

Il progetto artistico è curato e realizzato dalla compagnia Minimiteatri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette