27/07/2021

CORONAVIRUS IN VENETO

"Era dal 20 agosto 2020 che la regione non registrava un simile dato"

Il presidente Luca Zaia: "È il secondo giorno consecutivo senza vittime per Covid in Regione"

Zaia segue Fontana: "Chiudiamo tutto"

Il presidente della Regione Luca Zaia

14/06/2021 - 15:48

VENETO - Secondo giorno consecutivo senza vittime per Covid in Veneto. Il presidente Luca Zaia: "Era dal 20 agosto 2020 che la regione non registrava un simile dato". Il governatore del Veneto, questa mattina durante il punto stampa, ha parlato poi di vaccinazioni, dopo le novità emerse nel fine settimana su Astrazeneca e Johnson & Johnson. "Dall'8 aprile a livello nazionale J&J e Astrazeneca vanno somministrati a chi ha più di 60 anni - ha ricordato Zaia - la scelta della Regione Veneto è stata sempre quella di non fare Astrazeneca sotto i 60 anni e non abbiamo nemmeno mai fatto open day per questo tipo di vaccino". Zaia ha ricordato che gli under 60 che avevano fatto Astrazeneca come prima dose, ora riceveranno il richiamo eterologo, ovvero con Moderna o Pfizer. Il presidente del Veneto ha quindi spiegato che "in Veneto sono 36mila gli under 60 che hanno fatto Astrazeneca, si tratta soprattutto di insegnanti e le forze dell’ordine, a cui faremo ora il richiamo eterologo e per cui bisogna riprogrammare il richiamo e sarà un problema che risolveremo".

"Siamo la regione dopo il Friuli dove è stato dato meno vaccino Astrazeneca agli under 60", solo il 4% - ha aggiunto - nei centri vaccinali veneti si sono presentate anche persone, per ora solamente 4, che hanno rifiutato di 'mescolare' i vaccini tra prima e seconda dose. La loro volontà viene rispettate e segnalata nella scheda vaccinale. Sopra gli 80 anni è stato vaccinato con almeno una dose il 98%, per i settantenni 88%, per i sessantenni 81%, per i cinquantenni 69%, per i quarantenni 65%. La messa in sicurezza degli over 60 è quindi avvenuta". "Per la terza dose immaginiamo - ha concluso Zaia - guardando alla validità del Green Pass, che si possa fare dopo nove mesi dalla seconda dose. E mi sembra impensabile che non ci sia una campagna vaccinale in autunno per la terza dose. Di sicuro noi manteniamo i motori accesi dei centri vaccinali".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette