20/10/2021

ROVIGO

In piazza per difendere i minori

Il camper della Polizia di Stato fa tappa in centro, in occasione della giornata internazionale per i minori scomparsi

25/05/2021 - 15:31

ROVIGO - Il camper della Polizia di Stato ha fatto tappa nella mattinata di martedì 25 maggio in pieno centro a Rovigo in vicolo Laurenti, angolo corso del Popolo, nella giornata di mercato, per consentire di incontrare quante più persone possibile e svolgere al meglio la propria opera informativa. L'occasione era la ricorrenza della Giornata internazionale dei bambini scomparsi, un'occasione per tenere sempre alta l’attenzione su un fenomeno preoccupante.

Sul sito web della Polizia di Stato, gestito dalla Direzione centrale Anticrimine, oltre a consigli e informazioni, vengono pubblicati anche i casi di minori scomparsi. "La sinergia tra le istituzioni ha portato, anche quest’anno - spiega la comunicazione della polizia - alla redazione della brochure dedicata al 25 maggio".

"La scomparsa di minori, sia essa per fuga, sottrazione da parte di un genitore o per allontanamento dagli istituti di accoglienza, rappresenta sempre una situazione che deve essere gestita senza ritardo e senza tralasciare nessuna possibilità di ricerca. In questo periodo di restrizioni dovute all’emergenza Covid-19, la campagna è focalizzata soprattutto sui pericoli della Rete. Ricordiamo, inoltre - prosegue la nota stampa - che esiste il numero unico europeo 116000; un servizio dedicato ai minori scomparsi”.

Il personale, sin verso le 13.30, ha svolto la propria opera informativa, diffondendo materiale informativo e consigli, parlando con le famiglie e spiegando quanto sia importante mantenere alta l'attenzione su questo aspetto. A coordinare l'importante attività, la Divisione di polizia Anticrimine, guidata dal primo dirigente della polizia di Stato Bruno Zito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette