19/10/2021

CHIOGGIA

"Una città candidata a capitale della Cultura merita un’immagine ordinata e pulita"

Questa mattina è stato rimosso il relitto del peschereccio Adelinda affondato nel canale San Domenico

13/05/2021 - 15:25

CHIOGGIA - Questa mattina è stato rimosso il relitto del peschereccio Adelinda affondato nel canale San Domenico nei pressi della banchina del Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia.

“Oggi finalmente si chiuderà questo spiacevole capitolo ed il canale sarà sgombero garantendo anche maggior spazio per gli ormeggi in banchina. La nostra attenzione per l’ambiente è prioritaria e siamo già al lavoro per l’ambizioso progetto ‘Custodi dell’Adriatico’ che vedrà Chioggia e il suo mercato del pesce protagonisti del settore ittico. Una città come Chioggia candidata al prestigioso riconoscimento di capitale italiana della Cultura nel 2024 merita un’immagine ordinata e pulita. Ringraziamo in particolar modo l’assessore alla pesca Daniele Stecco e tutti coloro che si sono impegnati per superare questa vicenda ‘kafkiana’ che ha minato l’immagine della città per oltre otto mesi” conclude il Direttore Emanuele Mazzaro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette