20/06/2021

L'emergenza

Zaia chiede ufficialmente l'abolizione del coprifuoco

Il governatore: "Il Veneto resta in giallo. Vaccini: macchina avanti tutta, ma ci mancano le dosi".

VERONA - Nessun rischio di passare in zona arancione per il Veneto. Lo dice il governatore Luca Zaia, a poche ore dalla riunione con il governo, che inizierà alle 17.

Il Veneto chiede l’abolizione del coprifuoco. Non siamo per le aperture senza se e senza ma: abbiamo il senso della realtà, ma pensiamo che sia ormai iniziata la fase della convivenza con il virus”, ha detto Zaia.

Quindi, il governatore ha sottolineato che, ormai, in Veneto un cittadino su due è vaccinato, ma ora c’è qualche problema con le dosi. “Ci mancano i vaccini: abbiamo un potenziale di 100mila iniezioni al giorno, ma riusciamo a inocularne solo 30mila perché ci arrivano 200mila dosi a settimana”, ha detto il governatore.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette