14/06/2021

Ulss 5 Polesana

Ancora due decessi, ma i guariti aumentano

I morti salgono a 514 da inizio della pandemia. Ma in 24 ore ben 61 le guarigioni

Ancora due decessi, ma i guariti aumentano

ROVIGO - Altri due decessi in Polesine nelle ultime 24 ore per il Covid. Lo comunica l'Ulss 5 Polesana: ora i morti per il virus sono saliti a 514. Intanto l'azienda sanitaria ribadisce come ci siano ancora posti a disposizione in Polesine per la vaccinazione nel corso di questa settimana. Per fissare l'appuntamento vaccinale è necessario effettuare la prenotazione tramite il portale della Regione Veneto (clicca qui). E aggiunge che da oggi è stata apportata una modifica nel portale regionale di prenotazione; per prenotare è necessario inserire, oltre al codice fiscale, le ultime sei cifre della tessera sanitaria Team (numero in grassetto nell’ultima riga del retro - ultime sei cifre). Per informazioni e supporto è attivo, 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20 il numero verde aziendale 800938880. E' possibile effettuare la prenotazione anche nelle farmacie del territorio.

Fino a ieri sera la percentuale di vaccinati nella fascia di età 70-79 anni del 76,1%, nella fascia 60-69 invece il 32,7%. Dall'inizio della campagna vaccinale e fino a questa mattina sono state somministrate 103.694 dosi, 67.931 prime dosi e 34.882 seconde dosi. Ieri, martedì 4 maggio, sono state somministrate 2.640 dosi.

Il bollettino dell'Ulss 5 Polesana comunica che ci sono state 15 nuove positività (13.764 dall'inizio della epidemia, il 6,08% della popolazione totale), 7 delle quali erano già in isolamento domiciliare. Attualmente in isolamento domiciliare ci sono 854 polesani. Ci sono 61 nuove guarigioni, per un totale dall'inizio della pandemia di 12.686, il numero degli attualmente positivi è 603. Nelle strutture sanitaria del Polesine scendono a 32 i pazienti positivi, uno solo in terapia intensiva a Trecenta. Scendono a 8 i positivi riconducibili alle strutture per anziani in Polesine. Nel dettaglio, sono rimasti 7 ospiti malati alla residenza San Salvatore di Ficarolo e un operatore nella casa di riposo Città di Rovigo. Da inizio epidemia, sono 576mila 510 i tamponi eseguiti, di cui 229.309 molecolari e 347.201 rapidi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette