10/04/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

Bollettino: 15 nuovi positività e due decessi

Sale così a quota 472 il totale delle vittime dall’inizio della pandemia in Polesine

Il paese sotto choc: seconda vittima

ROVIGO - Altri due decessi a causa del coronavirus in Polesine, mentre i nuovi positivi sono 15, con la situazione nelle case di riposo polesane che è stabile. E' la comunicazione del bollettino dell’Ulss 5 diffuso oggi, martedì 6 aprile, sull’andamento dell’epidemia da Coronavirus. Sale così a quota 472 il totale delle vittime dall’inizio della pandemia. Sono, invece, 13.121 i polesani che hanno contratto il Covid: 1.550 sono attualmente positivi, altre 1.736 persone sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. Dei 15 polesani risultati positivi con i tamponi fatti, 2 erano già in isolamento. Negli ospedali polesani sono 101 le persone ricoverate tra Rovigo (11 più uno all'Utic), Adria (8) e Trecenta (81). Sono 19 i pazienti in terapia intensiva.

E' 15 il totale dei positivi nelle case di riposo: 10 ospiti e un operatore alla San Salvatore di Ficarolo, un operatore a Villa Tamerici di Porto Viro, un ospite alla Casa Albergo di Lendinara, uno alla Città di Rovigo e uno alla Sacra Famiglia di Fratta Polesine. Da inizio epidemia sono 525.434 i tamponi fatti. Sono 59.053 le dosi di vaccino iniettate: 18.440 i polesani immunizzati, che hanno ricevuto cioè entrambe le dosi del farmaco, mentre sono 22.173 quelli che hanno ricevuto, intanto, la prima dose. Ieri sono state 1.216 le dosi somministrate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette