28/10/2021

PORTO VIRO

Discarica a cielo aperto, tra i rifiuti anche degli indirizzi

La polizia, lavorando sul posto, ha trovato vari documenti utili alle indagini per individuare i responsabili di questo scempio

I vandali lasciano pure l’indirizzo

03/04/2021 - 14:32

PORTO VIRO - Intervento, venerdì 2 aprile, del personale della polizia locale di Porto Viro assieme a quello di Ecoambiente, la società partecipata che si occupa della raccolta dei rifiuti e del conferimento in discarica, nella zona dell’oasi Veranopolis, che era stata oggetto di svariate segnalazioni.

Lo scopo era quello di pulire e bonificare l’area, dove, a lato di un cassonetto giallo per la raccolta di indumenti, qualcuno aveva pensato bene di realizzare una vera e propria discarica a cielo aperto. Un degrado che era, ovviamente, intollerabile. Creato da persone incivili.

Il personale della polizia locale, lavorando sul posto, ha trovato vari documenti molto importanti, al fine delle indagini per individuare i responsabili di questo scempio: buste paga, bollette non pagate e simili.

Carte di persone residenti in zona, ma anche un po’ più lontano. Nella loro immondizia, lasciata dove non si dovrebbe, hanno lasciato tutto il necessario per individuarli. E’ stato trovato anche un permesso di circolazione per persone diversamente abili, in mezzo all’immondizia.

Proseguono, ovviamente, gli accertamenti per individuare i responsabili della creazione della discarica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette