11/04/2021

Vaccinazioni

Entro martedì prima dose a tutti gli anziani

La campagna prosegue a spron battuto: quasi semila prenotazioni tra i settantenni.

Entro martedì prima dose a tutti gli anziani

ROVIGO - Vaccinato il 90% degli ultraottantenni, il 63% dei disabili gravi, mentre nella fascia d’età tra i 70 e i 79 anni si è vaccinato un polesano ogni 11.

E’ il report dell’Ulss 5 sulla campagna vaccinale. Fino a questa mattina, erano 53.525 le dosi somministrate: 15.531 i polesani che hanno completato il ciclo vaccinale sottoponendosi a entrambe le dosi; altri 22.400 hanno ricevuto solo la prima dose.

Solo nella giornata del primo aprile sono state 1.422 le dosi somministrate, prevalentemente a ultraottantenni e persone fragili e disabili.

La popolazione ultraottantenne del Polesine è rappresentata da 22.016 persone: sono 19.940 (il 90%) quelli già vaccinati o comunque convocati a stretto giro. Entro martedì è programmata la vaccinazione di tutti gli ultraottantenni.

Da ieri, poi, è attivo il portale per la prenotazione online alla vaccinazione. La prenotazione è stata aperta anche alla fascia di età 70-79 anni rappresentata da 27.337 persone. Di questi sono già stati vaccinati 2.483 soggetti (9%) e ne risultano essere prenotati per la vaccinazione entro il 9 aprile 5.887.

In provincia di Rovigo risultano essere vaccinati o convocati, entro il 6 di aprile, il 63% dei disabili gravi, pari a 4.829 persone su un totale di 7.696.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette