11/04/2021

PORTO TOLLE

Ci lascia Giancarlo Nicolasi, portato via dal virus

Era un commerciante di vestiti al negozio di Donzella, e dirigente della squadra di calcio Portotollese

Il covid si porta via Giancarlo, storico commerciante e dirigente della squadra di calcio

PORTO TOLLE - E’ morto questa mattina, per Covid, Giancarlo Nicolasi, 82 anni, di Donzella. Si trovava al reparto di terapia semi intensiva dell’ospedale di Trecenta. Era ricoverato da domenica 21 febbraio. Era risultato positivo al tampone mercoledì 17 e aveva la febbre alta. Era sposato con Francesca Tripodi, ostetrica molto conosciuta, e aveva due figlie. Cosetta che lavora nel negozio di abbigliamento che aveva aperto il padre anni fa, e Isabella che fa la veterinaria. Aveva anche due nipoti, Anita e Marcello, figli di Cosetta.

“Oltre alla morte – spiega Cosetta -, la cosa brutta è che non siamo potuti andare a trovarlo. I dottori e gli infermieri ci telefonavano ed erano molto gentili, si stavano attivando per poterlo andare a trovare”. Giancarlo era una figura molto nota a Porto Tolle. Infatti, oltre ad essere un commerciante di vestiti al negozio di Donzella, era stata per anni anche un dirigente della squadra di calcio Portotollese prima, e poi nel settore giovanile fino a pochi anni fa. Era appassionato di musica lirica e di calcio. La figlia Cosetta, è anche consigliere di minoranza al Comune di Porto Tolle. Era una persona molto ben voluta e mancherà a tutta la comunità.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette