11/04/2021

CORONAVIRUS IN VENETO

"Il contagio cresce, la comunità scientifica si esprima sull'apertura delle scuole"

Il governatore Luca Zaia chiede al Cts di esprimersi ufficialmente sull'opportunità di tenere le scuole aperte

In Veneto i contagi salgono a 98

VENETO - "Il contagio cresce, ed è fondamentale e urgente che ci sia una valida espressione della comunità scientifica circa l'apertura delle scuole". Lo dice all'ANSA il governatore Luca Zaia, sottolineando di aver chiesto lui stesso "formalmente, nella riunione tenutasi in settimana tra la Conferenza delle Regioni e delle Autonomie Locali e il Governo, con i ministri Gelmini e Speranza, che il Cts si esprima ufficialmente sull'opportunità di tenere le scuole aperte, a fronte di notizie che la comunità scientifica sta diffondendo su una possibile terza ondata del virus".

Questo, aggiunge Zaia, anche "alla luce dell'evoluzione della situazione, nella quale varie Regioni d'Italia sono passate in arancione, e altre rischiano di diventarlo a breve. Chiudere una scuola - conclude Zaia - è una sconfitta, ma è pur vero che in questa fase dobbiamo avere la certezza assoluta che non si crei un effetto leva nella diffusione del contagio. Chiedo quindi al Governo che rinnovi la richiesta al Cts perchè ci possa essere al più presto una loro netta determinazione in merito".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette