11/04/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

Vaccino: tocca a maestre e prof

Compostella: "Si comincerà con gli operatori della materna e dell'infanzia, per andare poi a salire, come ordine di istituti"

Meningite, “2 anni per un vaccino”

ROVIGO - Venerdì scorso c'è stato il primo incontro tra Ulss e dirigenti scolastici, per illustrare le nuove regole sulla gestione dei casi positivi in classe e si è parlato della prossima campagna vaccinale per il personale della scuola. Mercoledì 17 febbraio ci sarà un nuovo incontro per decidere quanto partire: probabilmente si comincerà con gli operatori della materna e dell'infanzia, per andare poi a salire, come ordine di istituti.

La prossima settimana, comunque, si dovrebbe partire. "Anche in questo caso - spiega il  direttore generale dell'Ulss 5 Antonio Compostella - saremo condizionati dalle forniture dei vaccini". Per questa campagna, prosegue la spiegazione, il vaccino di riferimento sarà Astrazeneca, particolarmente indicato per persone al di sotto del 55 anni di età. "Non si tratta in nessuna misura - chiude il direttore generale dell'Ulss 5 - di un vaccino di Serie B".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette