08/03/2021

CORONAVIRUS IN VENETO

Bollettino: 638 nuovi positivi e 42 decessi nelle ultime 24 ore

Zaia: "Questi dati sono estremamente positivi ma non possiamo abbassare la guardia perché ci dicono anche che comunque il virus c'è"

Zaia: "Meglio la chiusura totale"

VENETO - "Sono 638 i nuovi positivi riscontrati in veneto nelle ultime 24 ore, 1,82% incidenza dei positivi sui tamponi fatti. Sono 24.253 gli attualmente positivi. 42 decessi nelle ultime 24 ore, 1.518 i ricoveri dei quali 136 terapie intensive, 1.382 ricoveri in area non critica", sono i numeri del bollettino sull'andamento del coronavirus in veneto illustrati dal presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia.

"Questi dati sono estremamente positivi ma non possiamo abbassare la guardia perché ci dicono anche che comunque il virus c'è, un 2% dei nostri tamponi sui contatti dei positivi ci dicono che il contagio c'è - commenta Zaia - Con mille persone in una piazza abbiamo 3 positivi potenziali, ma se rispettiamo le regole quei tre su mille non possono fare tanti danni, a chi invoca il lockdown ricordo che se tutti rispettassero le regole non ce ne sarebbe bisogno e si avrebbe un effetto migliore della chiusura totale. Se qualcuno propone il lockdown sostenuto da valutazioni scientifiche, con un impegno e molte certezze, allora va bene, ma per ora ne sento parlare in modo aleatorio. Quando si invoca una misura così importante bisogna avere delle grandi giustificazioni, se c'è un dibattito fra scienziati, qualche dubbio mi viene".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette