03/03/2021

SANITA' IN POLESINE

Il nuovo polo poliambulatoriale dell’Ospedale è pronto

Lo spazio è ubicato al primo piano del Blocco A ed ha comportato un investimento di oltre un milione e 800 mila euro

ROVIGO - L’Azienda Ulss 5 Polesana ha investito nella ristrutturazione del nuovo polo poliambulatoriale dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo. Lo spazio dedicato al nuovo poliambulatorio è ubicato al primo piano del Blocco A e comprende l’area ex radiologia (oggi dismessa), oltre ad alcuni locali già utilizzati come ambulatori, per una superficie di circa 1.920 mq. Le attività previste all’interno della nuova area sono costituite principalmente da ambulatori medici, destinati a varie specialità, con relativi locali di accettazione, sale d’attesa, servizi igienici, locali di deposito, studi medici, sala lettura e sala riunioni.

I lavori e le modifiche apportate, consistono nel rifacimento e ammodernamento di pavimenti, rivestimenti, pareti interne, controsoffittature, sostituzione di porte e serramenti esterni, tinteggiatura, realizzazione compartimentazioni e installazione di porte REI, rifacimento dei bagni, rifacimento impianto elettrico, fonia, dati, condizionamento, rivelazione fumi e gas medicali.

Gli aspetti fondamentali ricercati nella progettazione e realizzati nell’intervento del nuovo poliambulatorio fanno capo principalmente al benessere ambientale, acustico e visivo, rispettano oltremodo le norme di salubrità, igiene ed ecologicità dei materiali impiegati, individuati nel progetto come obiettivi primari e sono realizzabili attraverso la scelta specifica di materiali e tecnologie costruttive. Particolare attenzione nella realizzazione degli spazi poliambulatoriali, è stata posta alla verifica dell’intervento in funzione dell'utenza debole e svantaggiata, nonché delle persone portatrici di handicap.

La spesa sostenuta per la realizzazione dell’intero intervento – coperto interamente da finanziamento regionale – sulla base del progetto esecutivo, risulta pari ad 1.830.000,00 € di cui:

·        1.600.221,72 € per lavori;

·         167.221,18 € di IVA e altre spese. 

I lavori iniziati l’11 maggio 2020, sono stati ultimati per la prima fase di 1.100 mq, il 30/10/2020, mentre, per quanto riguarda la seconda fase, gli interventi sono stati programmati a partire dalla seconda metà di gennaio 2021 e prevedendo la conclusione nel mese di aprile 2021.

“Con questo intervento – afferma il Direttore Generale dr. Antonio Compostella – si è realizzato un altro importante pezzo di ristrutturazione e ammodernamento dell’Ospedale di Rovigo. Infatti, l’area poliambulatoriale risulterà più funzionale, senza dispersioni, permettendo un più razionale utilizzo del personale, ma soprattutto un ambiente più confortevole e adeguato per gli operatori e gli utenti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette