16/01/2021

COMUNE DI ROVIGO

Il grande albero di Natale è arrivato

Il virus non ci potrà togliere il Natale, anche se più "sobrio" degli anni passati, senza mercatini, eventi e slitte in piazza

ROVIGO - Il grande albero di Natale è arrivato. Un anno difficile, che nessuno avrebbe mai potuto immaginare così. Ma il virus non ci potrà togliere il Natale e, anche se più "sobrio" degli anni passati, senza mercatini, eventi e slitte in piazza, la città di Rovigo si prepara comunque a festeggiare. 

L'amministrazione comunale del capoluogo, infatti, aveva promesso che, almeno per quanto riguarda l'atmosfera natalizia, non avrebbe fatto mancare albero e luminarie che, quest'anno, a differenza degli anni passati quando erano stati sempre i commercianti a pagare, sono offerte dal Comune. 

Nella mattinata di lunedì 30 novembre, sul liston della piazza principale del capoluogo, Piazza Vittorio Emanuele, è arrivato il grande albero che poggia, quest'anno, ai piedi del municipio. Sulla torre campanaria di Palazzo Nodari sono già state montate anche le luminarie. Terminate le operazioni per la messa in sicurezza del grande albero di Natale, si partirà con le decorazioni.

L'albero, proveniente dall'Altopiano di Asiago, è giunto a Rovigo alle prime ore di questa mattina. Si tratta di un abete che era destinato ad essere abbattuto e che ora, trova nuovo splendore nel salotto cittadino. L'iniziativa è stata realizzata dal Comune in collaborazione con Confesercenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette