24/01/2021

CORONAVIRUS IN ITALIA

"2 dicembre: presentazione del piano vaccini in parlamento"

L'annuncio del ministro della Salute, Roberto Speranza

L'appello di Speranza: "Evitate spostamenti inutili. Dobbiamo abbassare la curva"

ITALIA - “Io sarò in Parlamento il 2 dicembre per presentare il piano strategico dei vaccini che stiamo costruendo”, il cui “acquisto sarà centralizzato e gestito dallo Stato”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, parlando in un incontro online organizzato da Rcs Academy. “L’Italia - ha aggiunto - ha iniziato a lavorare dal mese di maggio per promuovere un’iniziativa europea nel campo dei vaccini”.

Speranza ha ribadito la sua “grandissima fiducia nelle agenzie regolatorie preposte a garantire la sicurezza dei vaccini, che in Europa e Italia sono l’Ema e l’Aifa. Quando avranno completato il percorso, il vaccino reso disponibile sarà un vaccino sicuro”. “Dobbiamo lavorare su una campagna di vaccinazione molto larga, anche perché bisogna dire che il vaccino non arriverà subito per tutti: all'inizio ci saranno per esempio da Pfizer 3.4 milioni di dosi, ma essendo in doppia somministrazione significa vaccino per 1,7 milioni di persone. Per questo si partirà dalle categoria che più rischiano di incontrare il virus, come il personale sanitario, e i più fragili come gli anziani e chi ha più patologie”.

Proprio in tema di immunizzazione ieri la Commissione europea ha approvato il sesto contratto per un vaccino anti-Covid, con l’azienda farmaceutica Moderna. Il contratto prevede l’acquisto iniziale di 80 milioni di dosi per conto di tutti gli Stati membri dell’Ue, più un’opzione per richiedere fino a ulteriori 80 milioni di dosi, da fornire una volta che il vaccino si sia dimostrato sicuro ed efficace contro Covid-19. Il contratto con Moderna, annunciato martedì sera da Ursula von der Leyen, amplierà il portafoglio di vaccini per i Paesi Ue, aggiungendosi agli accordi già raggiunti con AstraZeneca, Sanofi-GSK, Janssen Pharmaceutica NV, BioNTech-Pfizer e CureVac.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Da oggi è in vigore il nuovo Dpcm: ecco cosa cambia
CORONAVIRUS IN ITALIA

Oggi entra in vigore il nuovo Dpcm