02/12/2020

CAVARZERE

"Il virus ha colpito me, mia moglie, mio figlio e mio suocero, che è ricoverato"

"Rinnovo l'invito ad avere la massima prudenza e a rispettare le norme imposte" comunica il sindaco

Buona notizia: primo guarito a Cavarzere

Il sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi

CAVARZERE - "Voglio comunicarvi che sono positivo", lo scrive il sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi, sul profilo facebook. "Me lo state chiedendo in tanti perché evidentemente la voce si è sparsa e molti di voi sono preoccupati per le nostre condizioni di salute. Dico nostre e non mie perché purtroppo il virus non ha colpito solo me ma tutta la mia famiglia, inclusi mia moglie, mio figlio e mio suocero al quale va il mio pensiero più grande, dal momento che è ricoverato".

"Noi invece siamo a casa in quarantena già dalla scorsa settimana, avevamo capito che qualcosa non andava e ci siamo auto-isolati prima ancora di effettuare i tamponi, che sono risultati poi positivi (sia il rapido che il molecolare). Le condizioni di salute non sono ottimali per mia moglie e mio figlio, nel senso che non sono asintomatici, per ora l'unico asintomatico sono io e questo mi permette di seguire e proseguire da casa l'attività amministrativa - continua Tommasi - Abbiamo sempre prestato la massima attenzione, abbiamo osservato tutte le misure di sicurezza, eppure questo dimostra come il covid sia nascosto e infiltrato tra noi. Stiamo osservando tutte le misure di isolamento come previsto in questi casi. Ringrazio tutti per i messaggi ricevuti in queste ore.  Colgo l'occasione per rinnovare l'invito ad avere la massima prudenza e a rispettare le norme imposte. Non abbassate la guardia nemmeno un attimo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette