02/12/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Bollettino: 3600 nuovi positivi e 37 decessi

Zaia: "Rispetto a marzo adesso abbiamo migliore diagnostica e sistema sanitario pronto"

Guarita la prima paziente affetta da Coronavirus

VENETO - "Sono 94mila 506 i positivi riscontrati dall'inizio della pandemia in veneto, 3605 in più nelle ultime 24 ore, 21mila 271 sono in isolamento, gli attualmente positivi sono 57mila 288. Per quanto riguarda i ricoveri sono 1947 in area non critica (+71) e 227 (+ 6) in terapia intensiva. Si registrano purtroppo altri 37 decessi", sono i numeri del bollettino illustrati dal presidente Luca Zaia.

"E' vero abbiamo oltre 3mila positivi - continua Zaia - ma noi facciamo 47mila tamponi al giorno, 20 volte in più rispetto a marzo. Se ne avessimo fatti così tanti a marzo avremmo trovato almeno 9mila positivi facendo una proporzione. Non sto dicendo che sta andando bene eh, ma meglio di marzo. E se abbiamo meno terapie intensive di marzo abbiamo però lo stesso numero di ricoveri. La differenza? Adesso abbiamo migliore diagnostica e sistema sanitario pronto. Tra l'altro questa mattina ho provato il fai da te ed è una figata. E ancora, rispetto a marzo, i positivi su tampone sono la metà almeno rispetto a marzo, abbiamo pazienti diversi perché vanno meno in terapia intensiva anche grazie ai nostri operatori che non smetterò mai di ringraziare, l'ospedalizzazione media è calata e questo ci permette di respirare ma stiamo comunque andando verso la quinta e ultima fascia, l'ospedalizzazione degli anziani contagiati delle case di riposo era al 22% oggi è all'8%".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette