03/12/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

"Nei bar solo servizio al tavolo dalle 15 alle 18 e vietato consumare alimenti o bevande in aree pubbliche"

Sono alcune delle novità introdotte dalla nuova ordinanza regionale per il contenimento del contagio

"Nei bar solo servizio al tavolo dalle 15 alle 18 e vietato consumare alimenti o bevande in aree pubbliche"

VENETO - "Nei bar è consentito il servizio solo al tavolo dalle 15 alle 18 e sarà vietato consumare pizza o gelato o simili in aree pubbliche", sono alcune delle novità introdotte dalla nuova ordinanza regionale per il contenimento del contagio (LEGGI ARTICOLI).

Per quanto riguarda quindi le attività di somministrazione di alimenti e bevande, la nuova ordinanza firmata dal presidente Luca Zaia e in vigore da domani, venerdì 13 novembre, prevede: che l'attività di somministrazione di bevande e alimenti dalle 15 alle 18 sia esclusivamente effettuata con consumazione da seduti su posti regolarmente distanziati sia all'interno che all'esterno dell'esercizio. E' inoltre vietata la consumazione di bevande o alimenti in aree pubbliche.

In sintesi, il presidente Luca Zaia commenta così questo punto dell'ordinanza: "Se compri il trancio di pizza la mangi in auto o a casa, così vale per i gelati e per gli spritz o tutto quello che può essere da asporto. Consumare in giro è motivo di diffusione del virus perché devi abbassare la mascherina".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette