05/12/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Bollettino: "Oltre 2mila pazienti ricoverati, come le punte della prima ondata"

Zaia: "Si registrano purtroppo altri 31 decessi"

Zaia: "Meglio la chiusura totale"

VENETO - "Sono 90mila 901 i positivi riscontrati dall'inizio della pandemia in veneto, sono in isolamento 19mila 55 persone, gli attualmente positivi sono 54mila 755. Per quanto riguarda i ricoveri sono 1876 in area non critica (+103) e 221 (+5) in terapia intensiva. Facendo la somma sono oltre 2mila pazienti ricoverati, come le punte della prima ondata. Si registrano purtroppo altri 31 decessi", sono i numeri del bollettino illustrati dal presidente Luca Zaia.

"Abbiamo parlato con i direttori generali questa mattina, affrontiamo il tema giorno dopo giorno con lucidità programmando le azioni con non poche difficoltà. Gli ospedali sono in pressione, lo sentono i nostri sanitari e lo sentono anche i pazienti ordinari perché trovano meno disponibilità. Sul fronte del tracciamento stiamo facendo sforzi immani. Parlavamo anche con il ministro che pare un po' inutile ormai fare il tampone molecolare a chi ha già il tampone rapido positivo. Ormai anche la letteratura scientifica ne valida il risultato".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette