03/12/2020

LENDINARA

La rivolta dei baristi: "Non ci uccideranno a colpi di Dpcm"

Le categorie colpite dagli ultimi provvedimenti del Governo scendono in piazza anche qui

LENDINARA - Siamo in piazza a Lendinara, ma l’intenzione è la stessa della scorsa settimana a Rovigo: i commercianti e cittadini si riuniscono in protesta per le dure restrizioni del nuovo dpcm. 

L’organizzatrice della manifestazione: “È giusto che piccoli paesi come il nostro si facciamo sentire, soprattutto le attività come la mia (bar) che sono state duramente colpite, per dire no ad un dpcm che assolutamente non ci piace”.

Ci racconta che dopo la prima settimana gli incassi sono più che dimezzati, mancando la fasce serale che è la più importante: “Così non si può lavorare, chiediamo che questa situazione cambi il prima possibile”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette