22/10/2020

FIERA ANNULLATA

Sindaco: "Una decisione che non avrei mai voluto prendere"

"Purtroppo la situazione epidemiologica negli ultimi giorni si è aggravata. Mi sono consultato con Prefettura, Ulss 5 e alla fine la decisione"

Il sindaco Gaffeo: “Per Consvipo non oltre 100mila euro l’anno”

Edoardo Gaffeo

ROVIGO - Annullata la Fiera d'Ottobre.  Lo ha comunicato con grande rammarico, il sindaco Edoardo Gaffeo. "Una decisione che non avrei mai voluto prendere – afferma il sindaco - purtroppo la situazione epidemiologica negli ultimi giorni si è aggravata. Mi sono consultato con la Prefettura, l'Asl 5 e alla fine la decisione, che comunque deve prendere l'amministrazione comunale, purtroppo è quella di dover rinunciare per quest'anno a questo evento importantissimo per la città. E' con dispiacere che siamo arrivati a questa conclusione. Siamo perfettamente consapevoli del disagio che provochiamo in primis agli operatori commerciali e poi a tutte le persone che stavano aspettando questo appuntamento per godersi la città. Stiamo facendo tutto il possibile per mantenere comunque Rovigo una città viva e attraente, però dobbiamo assicurare anche tutte le condizioni di sicurezza sanitaria e un evento di questo genere purtroppo non aveva queste caratteristiche, quindi, a malincuore siamo stati costretti a prendere questa decisione. Ricordo che restano confermate  tutte le iniziative realizzate nell'ambito dell'Ottobre Rodigino e che si svolgerà anche la Fiera campionaria al Censer, secondo la normativa prevista dall'emergenza sanitaria".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette