24/10/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Un giovane sano potrebbe dover aspettare fino al 2022 per il vaccino"

È l'opinione diffusa tra gli esperti dato che verrà distribuito per fasce d'età

Vaccino, lunedì parte la campagna

ITALIA - Per quanto la corsa a un vaccino contro il Coronavirus stia marciando a ritmi sostenuti, difficilmente il farmaco sarà distribuito a tutte le fasce d’età negli stessi tempi. Come riporta il Guardian, secondo la pediatra Soumya Swaminathan, Chief Scientist dell’Oms, è opinione diffusa tra gli esperti che i giovani dovranno attendere più di tutti prima che venga loro somministrato il vaccino: "Un giovane sano potrebbe dover aspettare fino al 2022 – ha detto Swaminathan – Si inizia con gli operatori sanitari e gli operatori in prima linea, ma anche lì, è necessario definire chi tra loro è a più alto rischio, e poi gli anziani e così via".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette