23/10/2020

ROVIGO

Un temporale violento manda in tilt il sistema di sottopassi cittadini

Bloccato il traffico, si sono generate situazioni di rischio per gli automobilisti

ROVIGO - Una mattinata da delirio, a Rovigo: un temporale, violento, certo, ma non un nubifragio, ha mandato in tilt il sistema di sottopassi cittadini, bloccando il traffico e generando anche situazioni di rischio per gli automobilisti. Colpiti soprattutto il sottopasso di Ponte Marabin e quello di via Forlanini. Entrambi snodi viari di primaria importanza, soprattutto nella prima mattinata, quando tante persone non residenti in centro si spostano verso questo per lavoro.

Si tratta, purtroppo, di un problema che si pone ciclicamente per i due sottopassi in questione e per il quale, nonostante investimenti economici considerevoli, non è stato a oggi possibile trovare una soluzione. Nella mattinata di giovedì 15 ottobre, però, la situazione ha raggiunto livelli in precedenza quasi mai conosciuti: non semplici infiltrazioni e neppure alcuni centimetri di acqua, ma un vero e proprio allagamento, che ha reso pericoloso il transito.

Le forze dell'ordine, polizia locale, ma anche polizia di Stato e personale dei carabinieri, sono immediatamente intervenuti per gestire la viabilità. Un compito molto difficile, vista l'ora, ma che è stato svolto con la consueta grandissima professionalità. La mole degli allagamenti ha richiesto anche la presenza di personale di Aipo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette