19/10/2020

FICAROLO

Liberati 200 storioni Cobice nel Grande Fiume

Possono arrivare a pesare fino a 60 kg

I giganti tornano a popolare il Po!

FICAROLO - Nel pomeriggio di ieri i volontari della Fipsas hanno liberato nelle acque del Po, in località Tontola nei pressi della sede del Club Nautico Ficarolo e in un altro tratto del fiume, 200 piccoli storioni Cobice, un tipo di storione che può superare i 60 kg di peso e i 2 metri di lunghezza.

Dal 1999 la Fipsas del Veneto, in collaborazione con alcune amministrazioni pubbliche locali, ha iniziato un progetto per il recupero dello storione cobice, attraverso l’immissione nei corsi d’acqua ritenuti idonei e tra questi, non poteva mancare il Po.

“Ne sono stati liberati 200 di cui 80 por le immissioni ittiche nelle acque in concessione della provincia di Rovigo per gli obblighi ittiogenici 2019/20 – spiega il presidente della commissione provinciale Fipsas Giovanni Pavan – e 120 per un progetto della Regione Veneto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette