24/10/2020

ULSS 5 POLESANA

Un nuovo importantissimo servizio sanitario (e non solo) ad Adria

Questa mattina l'inaugurazione dell'Hospice al terzo piano

ADRIA - Tantissime autorità del mondo politico e sanitario per l’inaugurazione, questa mattina giovedì 27 agosto, dell’hospice al terzo piano dell’ospedale Santa Marina Regina degli Angeli di Adria. Una giusta cornice istituzionale che va dall’assessore regionale Cristiano Corazzari al sindaco della città etrusca Omar Barbierato, dal presidente della conferenza dei sindaci Franco Vitale e dal suo vice Luca Prando al direttore sanitario Edgardo Contato, da Mirella Zambello in rappresentanza del comune di Rovigo a Maria Chiara Papparella responsabile del distretto, insieme a tanti medici, infermieri e personale dei servizi socio sanitari.

Un momento solenne con il taglio del nastro tricolore cui ha fatto seguito un breve momento di preghiera e la benedizione impartita dal vicario parrocchiale della Cattedrale don Nicola Brancalion. 

L’hospice è una struttura residenziale extraospedaliera per garantire un’adeguata assistenza sanitaria alla persona, in situazioni di patologie oncologiche e non solo, che presentano un andamento ormai irreversibile, cioè non suscettibile di trattamenti specifici volti alla guarigione. L’obiettivo è quello di garantire alle persone in questa condizione e alle loro famiglie quanto serve per migliorare la loro qualità della vita, attraverso il supporto di assistenza medica, infermieristica, fisioterapica, con supporto psicologico, sociale e spirituale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette