19/09/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Tre nuovi casi in Polesine, due nel capoluogo. Sono 348 gli isolati

Il bollettino dell'Ulss 5 Polesana

Compostella: “Indispensabili dove c’è gente”

Antonio Compostella, direttore generale dell'Ulss 5

ROVIGO - Si segnalano tre nuove positività e tre guarigioni. Ecco il bollettino emesso dall'Ulss 5 Polesana.

POSITIVITÀ

3 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 487 i residenti in Polesine con positività al COVID-19 riscontrati da inizio epidemia):

- Uomo del 1980 originario del Marocco, residente in Alto Polesine, ha eseguito il tampone privatamente in una struttura fuori provincia per rientrare nel suo paese di origine. Risultato positivo è stato posto in isolamento. Sono stati isolati anche i suoi contatti dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica. È asintomatico.

- Uomo del 1951, residente a Rovigo, è un contatto stretto di una persona risultata positiva. Era già in isolamento ed è asintomatico.

- Ragazzo del 2000, residente a Rovigo, è un contatto stretto di una persona risultata positiva. Era già in isolamento ed ha leggera sintomatologia.

RICOVERI

Non vi sono attualmente pazienti ricoverati per COVID-19 nelle nostre Strutture.

STRUTTURE RESIDENZIALI EXTRA OSPEDALIERE IN POLESINE

In tutte le Strutture del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori.

TAMPONI

I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 65.451. Le persone sottoposte a tampone sono 27.147.

GUARIGIONI

Tre nuove guarigioni fanno salire a 424 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 27 le persone attualmente positive in provincia.

Ad oggi sono 348 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette