06/07/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

"Questo virus è una strage al pari del Vajont. Basta complottisti, i morti sono morti veri"

Il presidente Luca Zaia alza la voce contro i complottisti

"Questo virus è una strage al pari del Vajont. Basta complottisti, i morti sono morti veri"

VENETO - "Non mancate di rispetto a chi è morto, a chi ha subito una perdita e a chi ha lottato contro la malattia", sono le parole del presidente della Regione Luca Zaia che alza la voce contro i complottisti. "Ci sono stati quasi 2mila morti, oggi registriamo un morto in più della stage del Vajont - continua Zaia - Anche questa è una strage. Sono stufo di sentire gente che sostiene si tratti di numeri inventati. Oggi registriamo 1918 decessi. E sono morti veri. Portate rispetto a loro, ai parenti e ai medici, infermieri e sanitari che hanno lottato contro il virus".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette