21/10/2020

fase 2

Rovigo torna a vivere, ma con cautela

La felicità di chi è potuto tornare al suo lavoro

ROVIGO - Bar, ristoranti, parrucchieri, estetiste e anche le chiese, finalmente hanno potuto riaprire i battenti. Con cautela, è vero, ma i rodigini hanno risposto presente. La gioia di chi finalmente ha potuto ricominciare a lavorare è palpabile. Mascherine, guanti, regole nuove alle quali ora si devono abituare anche artigiani e commercianti che per due mesi avevano dovuto tenere chiuse le proprie attività ma che tutti dichiarano di voler seguire alla lettera per la sicurezza propria e dei clienti. E' l'unico modo per tornare, un po' alla volta, a vivere. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette