01/10/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Il virus si porta via anche fra Luciano

Il Polesine piange la sua 32esima vittima del coronavirus. Era uno dei frati contagiati del convento di Lendinara

L'ospedale San Luca di Trecenta chiede 184 posti letto

LENDINARA - Lendinara in lacrime per la morte di Fra Luciano, ucciso dal virus che ha messo in ginocchio l'Italia e il mondo intero. Il frate del convento di Lendinara, dove si era sviluppato un piccolo focolaio, non ce l'ha fatta e si è spento questa mattina, martedì 12 maggio, intorno alle 6.

Era l'ultimo paziente con il coronavirus ricoverato in terapia intensiva a Trecenta. Purtroppo non ce l'ha fatta. Il Polesine piange oggi la sua 32esi vittima.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Venerdì l'addio a Paolo
LA CITTA' IN LUTTO

L'ultimo saluto a Paolo