24/10/2020

MONDO VOLONTARIATO

Consegnati migliaia di quintali di verdura e 665 spese a chi è in difficoltà

L'immenso lavoro dei volontari di Badiera Gialla Onlus in queste settimane di emergenza

"Abbiamo consegnato 449 spese a chi è in difficoltà"

Il presidente della onlus Davide Sergio Rossi

ROVIGO - "Come di consueto vi raggiungo per importante comunicazioni al termine della nostra settimana di lavoro in questi difficili momenti di coronavirus", con queste parole Davide Sergio Rossi, di Bandiera Gialla aggiornata tutti i soci, volontari e la cittadinanza, sulle azioni della associazione. 

"Per quanto riguarda il settore spese a domicilio nel corso di questa settimana: agli anziani over 65 in difficoltà ne abbiamo portato a domicilio 38; le spese effettuate e consegnare a famiglie indigenti e a nuova povertà sono 59, il totale delle spese effettuate è di 97 che si aggiungono alle precedenti 568. Arriviamo quindi al totale di 665 - spiega entusiasta Rossi - Per quanto riguarda il settore donazioni liberali a bandiera gialla Rovigo onlus per successivi acquisti di beni alimentari da destinare a famiglie indigenti ed in difficoltà della nostra città e zone limitrofe: dal 24 aprile al 2 maggio abbiamo introitato 9 bonifici per un totale di 500 euro che si aggiungono ai precedenti 162 bonifici per un totale di introiti di 21.595. Il totale è quindi di 171 bonifici per complessivi 22.095 euro. Il totale delle spese effettuate in settimana per famiglie indigenti e nuova povertà è pari ad euro 2.870,56. La somma ad oggi delle spese effettuate risulta pari ad euro 14.794,81. Il nostro gruppo di lavoro, formato da 15 unità operative, con le altre associazioni a noi collegate, sta proseguendo il lavoro con puntualità e massima correttezza. Tutto procede in modo regolare e non si registrano criticità. Ultimo dato riassuntivo al quale tengo molto con giusto orgoglio. I tesseramenti (rinnovi a nuove iscrizioni 2020) alla nostra associazione bandiera gialla Rovigo onlus. Ad oggi abbiamo raggiunto quota tesserati n. 1.277".

Bandiera Gialla Onlus ha inoltre recuperato, all'interno del progetto Rete So.lida Acli Padova la quantità' di complessivi 4.998 quintali di prodotti diversi. Alla fine della settimana è stato fatto un ulteriore viaggio a Lusia per il recupero di 7 quintali di patate, finocchi e carciofi che sono stati distribuiti sabato 2 maggio. Il totale dei recuperi supera i 5mila quintali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette