23/10/2020

CONTROLLI A ROVIGO

Gita tra parchi e ciclabili, e senza mascherina. Tutti multati

Sanzionato anche il gestore di un distributore automatico

ROVIGO - C'è il sole, è un giorno di festa, e la gente cosa fa? Scavalca le barriere ed entra nei parchi chiusi, sposta le transenne e si fa una pedalata sulla ciclabile interdetta, o gira per la strada senza indossare la mascherina. In troppi ancora non hanno capito che il virus c'è, continua a mietere vittime e l'unico modo per proteggersi è seguire le regole visto che un vaccino ancora non ce l'abbiamo e neppure una cura efficace. 

Ancora una giornate di multe per la polizia locale che ieri, durante i controlli per garantire il rispetto della normativa per il contenimento della diffusione del coronavirus, ha sanzionato due persone che giravano in città senza i dispositivi di protezione individuale, una persona perché si trovava in ciclabile e due nei parchi, luoghi interdetti alla popolazione da ordinanza sindacale per evitare gli assemblamenti. 

E' stato ieri inoltre sanzionato il gestore di un distributore automatico aperto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette