28/05/2020

CORONAVIRUS

Troppi escono nel weekend, risale il numero delle denunce

I dati dei controlli di sabato messi in atto su strada da polizia e carabinieri

ROVIGO - Dopo alcuni giorni che avevano visto calare le sanzioni amministrative, che hanno sostituito le denunce penali, destinate a quanti violano senza giustificato motivo il divieto di uscire di casa, purtroppo nel weekend si è nuovamente assistito all'aumento di questo fenomeno. Nelle ultime 24 ore sono state in tutto 18 le persone sanzionate. Una è stata anche denunciata, perché, sulla propria autocertificazione, avrebbe scritto il falso, attestando un motivo non veritiero per i suoi spostamenti.

In questo caso, si commette un reato, che va ad aggiungersi alla sanzione derivante dal "semplice" spostamento ingiustificato. In particolare, si commette quello che, per il Codice penale, è un falso ideologico, nel senso che ad essere falso non è il documento, ma quanto attestato sul documento.

18 persone, quindi, in giro senza motivo. Molto meno, per fortuna, delle 98 alle quali si era arrivati nell'ultimo fine settimana, ma comunque più di quanto era accaduto negli ultimi giorni feriali, che avevano visto meno di una decina di persone intercettate mentre violavano le disposizioni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Un altro guarito si riammala
CORONAVIRUS IN POLESINE

Era guarito ma si riammala